Sozaboy , Ken Saro-Wiwa -…il sale e la guerra…

  La prima volta che ho sentito parlare di questo autore è stato nello speciale “La bellezza e l’inferno” della trasmissione “Che tempo che fa” di Fazio su Rai tre (andata in onda l’11/11/2009) e condotta da lui e da Saviano. (per chi non avesse potuto seguirla il contenuto e’ disponibile su Youtube per esempio … Continue reading Sozaboy , Ken Saro-Wiwa -…il sale e la guerra…

Advertisements

Nel mare ci sono i coccodrilli, Fabio Geda – Momenti…

Ci sono momenti per leggere, per crescere, per imparare e per viaggiare e non necessariamente in questa sequenza. Ci sono dei momenti anche in cui sei più predisposta a leggere storie come queste. Ora a differenza di quel che si potrebbe pensare, leggendo la descrizione di questo libro, non è un racconto triste. E' speranza … Continue reading Nel mare ci sono i coccodrilli, Fabio Geda – Momenti…

"Scorre la Senna", Fred Vargas – Noir… decisamente noir

  Sono tre racconti gialli con risvolti noir ambientati a Parigi in Francia ai tempi odierni. I canoni dei gialli contemporanei sono stati tutti rispettati. C'è un comandante riflessivo e molto introverso, il collaboratore arso dalla voglia di azione e una serie di casi all'apparenza inutili o risolvibili nelle metodologie della deduzione della prima ora … Continue reading "Scorre la Senna", Fred Vargas – Noir… decisamente noir

"Variazioni sulle tenebre. Conversazione sul male", Gustaw Herling – Conversazioni sul male..

  La formula delle conversazioni la conoscevo già dal libro precedentemente recensito "Ricordare raccontare". Ma mentre, nel citato si fa riferimento a Salamov che ne è l'oggetto di conversazione, in questo caso si sviscera la concezione filosofica del male e, contestualmente, Herling commenta i suoi contemporanei e affronta anche i propri scritti (Don Ildebrando, Diario … Continue reading "Variazioni sulle tenebre. Conversazione sul male", Gustaw Herling – Conversazioni sul male..

"Scatole cinesi", Monica Lombardi – M’è molto piaciuto..

...ho sempre odiato questi inizi, ma mi è difficile non utilizzarlo in questo caso, per più motivi. Intanto è un giallo molto ben scritto, e poi è una scrittrice che ha il dono della descrizione del gesto e dello sguardo.   Nelle descrizioni dell'omicidio (non ho anticipato nulla e' un poliziesco un morto ci deve … Continue reading "Scatole cinesi", Monica Lombardi – M’è molto piaciuto..